Questo sito web è destinato esclusivamente a informare e dare informazioni generali sui ceppi probiotici per i professionisti del settore sanitario e alimentare

I probiotici possono favorire la salute respiratoria di neonati e bambini piccoli

Salute dei bambini Salute respiratoria dei neonati LGG® BB-12®
5 Min lettura

Importanti studi suggeriscono che i ceppi probiotici Lactobacillus rhamnosus, LGG® e Bifidobacterium, BB-12® (di seguito denominati con l'uso dei marchi LGG® e BB-12®) possono supportare la salute respiratoria in neonati e bambini

Nota

Il sistema immunitario di neonati e bambini piccoli non è completamente sviluppato 1 ed essi sono quindi più vulnerabili ai disturbi delle vie respiratorie. 2

L'irritazione delle vie respiratorie è un disturbo comune.

Quando il sistema immunitario viene attaccato, è molto probabile sviluppare irritazione alle vie respiratorie: questo è uno dei problemi di salute più comuni osservati nell'assistenza sanitaria quotidiana. 3 Causata da un'ampia gamma di sostanze estranee, come batteri nocivi, l'irritazione delle vie respiratorie è particolarmente diffusa nei bambini. 4 L'irritazione delle vie respiratorie si verifica 2-3 volte più spesso nei bambini che frequentano l'asilo nido rispetto a quelli accuditi a casa. 5

Anche se l'irritazione delle vie respiratorie tende a scomparire da sola, è ancora il motivo più comune per cui i bambini vengono portati dal medico. 6

I probiotici possono contribuire a ridurre la comparsa di disturbi alle vie respiratorie

In importanti studi scientifici, i neonati e i bambini che hanno ricevuto il ceppo probiotico LGG® o BB-12® hanno fatto registrare meno episodi di irritazione alle vie respiratorie rispetto ai bambini che non avevano ricevuto LGG® o BB-12®. 7-11
 
I probiotici per bambini e papà favoriscono la salute delle vie respiratorie

LGG® può supportare la salute respiratoria dei bambini 

In uno studio che indagava sul consumo di LGG®, l'incidenza di bambini con irritazione alle vie respiratorie è stata molto minore tra quelli che hanno assunto LGG® ogni giorno per 3 mesi. Nei bambini che hanno assunto LGG® ma hanno comunque sofferto di problemi alle vie respiratorie, tale disagio ha avuto una durata inferiore rispetto ai bambini a cui è stato somministrato un placebo. 7 Rispetto ai bambini del gruppo del placebo, i bambini a cui è stato somministrato LGG® hanno anche fatto registrare molti meno giorni di assenza dall'asilo nido per problemi di salute. 7

Un altro studio ha dimostrato che l'uso di LGG® può anche supportare la salute respiratoria nei bambini ricoverati in ospedale per altri motivi. 8 Nello studio, i bambini a cui è stato somministrato latte fermentato integrato con LGG® hanno presentato meno disturbi del sistema digerente di durata superiore a due giorni e meno disturbi di natura respiratoria di durata superiore a tre giorni rispetto ai bambini a cui è stato somministrato un placebo. 8
Fare clic per maggiori informazioni sul ceppo Chr. Hansen LGG®
 

La salute respiratoria dei bambini può essere supportata dal ceppo BB-12®  

Studi suggeriscono che il ceppo probiotico BB-12® può anche supportare la salute respiratoria dei bambini. I bambini a cui è stato somministrato BB-12® a partire da 1 mese fino a 2 anni di età hanno avuto meno disturbi respiratori. 9, 10
Fare clic per maggiori informazioni sul ceppo Chr. Hansen BB-12®

I probiotici possono supportare la salute respiratoria dei bambini

Come discusso in questo articolo, i ceppi probiotici LGG® e BB-12® possono contribuire a supportare la salute delle vie respiratorie di neonati e bambini. Studi suggeriscono che l'integrazione di LGG® possa contribuire a ridurre il numero di giorni di assenza dall'asilo nido.
Per maggiori informazioni, consultare un professionista sanitario.
Leggere cosa cercare quando si sceglie un probiotico.
Maggiori informazioni sui probiotici e sugli episodi di feci molli  e il pianto e irritabilità nei neonati.


LGG® e BB-12® sono marchi registrati di Chr. Hansen A/S.

L'articolo è fornito per scopi informativi riguardanti i probiotici e non intende suggerire che qualsivoglia sostanza citata nel documento sia destinata a diagnosticare, curare, mitigare, trattare o prevenire qualsiasi malattia.
 
<i>Lactobacillus rhamnosus</i>, LGG®

Lactobacillus rhamnosus, LGG® è il ceppo probiotico più documentato al mondo. Il ceppo LGG® ha dimostrato benefici a tutte le età e in diverse aree della salute, tra cui quella digestiva, del sistema immunitario e orale.

LGG® è un marchio di Chr. Hansen A/S.

Elenco bibliografico

1. Ygberg S, Nilsson A. The developing immune system - from foetus to toddler. Acta Paediatr. 2012;101(2):120-7. (PubMed)

2. Tregoning JS, Schwarze J. Respiratory viral infections in infants: causes, clinical symptoms, virology, and immunology. Clin Microbiol Rev. 2010;23(1): 74-98. (PubMed)

3. National Institute for Health and Care Excellence. Respiratory tract infections (selflimiting): prescribing antibiotics. 2008 (Fonte)

4. Cotton M, et al. Management of upper respiratory tract infections in children. S Afr Fam Pract (2004). 2008;50(2):6-12. (PubMed)

5.Lu N, et al. Child day care risks of common infectious diseases revisited. Child Care Health Dev. 2004;30(4):361-8. (PubMed)

6. Lenoir-Wijnkoop et al. Public health and budget impact of probiotics on common respiratory tract infections: a modelling study. PLoS One. 10 aprile 2015; 10(4): e0122765 (PubMed)

7. Hojsak I, et al. Lactobacillus GG in the prevention of gastrointestinal and respiratory tract infections in children who attend day care centers: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Clin Nutr. 2010;29(3):312-6. (PubMed)

8. Hojsak I, et al. Lactobacillus GG nella prevenzione delle infezioni gastrointestinali, delle vie respiratorie e nosocomiali. Pediatrics. 2010;125(5): e1171-7. (PubMed)

9. Taipale T, et al. Bifidobacterium animalis subsp. lactis BB-12 in reducing the risk of infections in infancy. Br J Nutr. 2011;105(3):409-16. (PubMed)

10. Taipale TJ, et al. Bifidobacterium animalis subsp. lactis BB-12 in reducing the risk of infections in early childhood. Pediatr Res. 2016;79(1-1):65-9. (PubMed)

11. Hatakka K, et al. Effect of long term consumption of probiotic milk on infections in children attending day care centres: double blind, randomised trial. BMJ. 2001;322(7298):1327. (PubMed)

Cosa sono

i probiotici?

Scopri di più su cosa sono i probiotici e su come influenzano le condizioni di salute

Cosa fare

cerca

Leggi i consigli chiave su come scegliere un prodotto probiotico di alta qualità

I nostri ceppi

Scopri di più su alcuni dei ceppi probiotici più documentati al mondo e sui loro diversi benefici per la salute

ShareModalLabel